Mediaterraneonews.it

Far “rivivere” di nuovo il tuo divano

A chi non è mai venuta la voglia di ridare nuova vita ad un divano che da tanto tempo rende gli spazi della propria casa sempre uguali? Il tocco di novità che non ti aspetti può arrivare da un nuovo colore, che il tuo divano e le tue poltrone in pelle possono prendere grazie ad una riverniciatura di ottima qualità fatta in tutta sicurezza e senza stress grazie all’utilizzo di prodotti altamente professionali. Il tutto può sembrare molto difficile, complesso o stressante, ma se sceglierai i prodotti giusti e se seguirai qualche dritta tra quelle qui fornite tutto diverrà semplice ed immediato!

Tanti tipi e tanti colori diversi

Le tipologie di vernice sono davvero moltissime, ed ognuna può dare al tuo divano un tocco diverso capace di innovare il tuo salotto con potenzialità che davvero non ti aspettavi. Puoi scegliere una vernice spray, ottima per le superfici in pelle di tutti i tipi ma non per quelle scamosciate, ma anche una vernice liquida, che puoi comodamente spalmare sulla superficie che vuoi ricolorare grazie ad un pennello.

Come individuare un prodotto di alta qualità

Las scelta di un prodotto di alta qualità è il primo passo se ti vuoi assicurare un risultato davvero perfetto.Su https://www.verniceperpelle.it/ puoi trovare a prezzi imbattili tutta la vastissima offertta del brand Angelus Paint Italia, uno dei leader assoluti del settore, capace di offrire vernici di tutti i tipi e di tutti i colori al massimo della qualità, grazie ad una composizione chimica sempre altamente controllata e brevettata.

Qualche dritta per tingere la pelle tramite un prodotto verniciante liquido

Fondamentale da sapere sin da subito quando vorrai rinnovare lo stile del tuo divano e quindi di tutta casa, è che se scegli una tintura liquida puoi davvero liberarti del problema in pochissimo tempo.
Innanzitutto è bene però dedicare il giusto tempo alla scelta della vernice più adatta al tipo di pelle che vuoi colorare, ed anche, quindi, del colore che preferisci ottenere. Una volta assicurato il fatto di aver preso un prodotto di qualità, ti basterà scuotere la confezione per qualche minuto, applicare poi del nastro adesivo sulle parti che eventualmente deciderai di non ricolorare, e stendere poi il colore solo dopo esserti assicurato che la pulizia della superficie sia assoluta

L’importanza di una superficie perfettamente pulita

Non dimenticare assolutamente di pulire la superficie che colorerai rimuovendo i residui di sporco anche minimi. Solo una superficie omogenea e perfetta garantirà una riverniciatura ottimale, se unita all’utilizzo di un prodotto professionale capace di coprire tutto e di non scolorirsi nel tempo lasciando anche colore. Tutto ciò che rimane sulla superficie rischia infatti di creare poi dei grumi e magari anche dei buchi in cui potrebbe ritornare il colore di prima: di certo non quello che stai cercando per ribaltare lo stile del tuo salotto da capo a piedi.

La verniciatura a spray, per un divano mai come prima

Riverniciare un divano con una vernice per pelle divano di Angelus Paint può davvero dare ad uno degli oggetti di casa in assoluto più usuali un tocco di novità che non ti saresti mai aspettato.
Per seguire questo processo di verniciatura dovrai innanzitutto scegliere il prodotto professionale di alta qualità più adatto alla superficie che vorrai ricolorare. Scelto anche il colore dovrai in questo caso prestare molta attenzione, capita infatti spesso usando vernici spray di essere distratti e di sporcare quindi oggetti circostanti che proprio non si volevano rovinare. Con tutte le cure necessarie inizierai quindi a passare la vernice spray su tutta la pelle del divano ma mantenendo sempre modi leggeri. Quando questa prima mano si sarà asciugata, passerai allora ad una seconda applicazione, stando ben attento, però, a far sì che il colore sia ben omogeneo, e che non si creino quindi strati differenti o poco uniti tra loro. Per ottenere un risultato ineguagliabile passa quindi la vernice più e più volte finché il colore non ti soddisfa più che pienamente.
Infine, una nota da non dimenticare: prima di passare la pelle ricolorata con dell’acqua aspetta sempre almeno una settimana dall’applicazione.