Mediaterraneonews.it

Estetica dentale: cosa fare quando si hanno dei denti brutti

Un bel sorriso lascia il segno
Avere un bellissimo sorriso, attraverso il quale spunta una dentatura impeccabilmente candida, è un vero e proprio sogno nel cassetto di molti.
Può succedere però, che madre natura riservi ben altra sorpresa e di fatto, ci si può ritrovare con una dentatura esteticamente non proprio piacevole.
Intervenire per migliorare, oggi si può!
Nessuno si dovrà mai più accontentare o vergognarsi di avere denti brutti, tutti potranno finalmente avere un sorriso smagliante e splendente, denti perfetti e decisamente belli.

Denti brutti addio!
I denti brutti creano disagio psicologico, repressione emotiva e molti altri handicap di cui coscientemente o incoscientemente si possono subire le conseguenze nella sfera psicofisica di ognuno.
Intervenire subito, e plasmare il proprio sorriso, rendendolo bello e gradevole, oggi è possibile, grazie alle ultramoderne tecniche di ultima generazione in fatto di odontoiatria e chirurgia estetica dentale.
Soluzioni diverse studiate ad hoc per ogni paziente, partendo dal concetto primario teso ad eliminare completamente, le imperfezioni estetico strutturali dell’arcata dentale superiore o inferiore.
Avere denti perfetti e soprattutto con una tonalità di bianco accettabile, fa star bene con se stessi per vivere poi il rapporto con gli altri in piena sicurezza.

Le faccette: soluzione semplice e immediata
Applicare le faccette estetiche di ceramica sui denti brutti è la soluzione più semplice e decisamente meno invasiva. Bastano infatti solo due sedute per ottenere quel sorriso sognato e sempre desiderato. Sono piccoli e resistenti gusci di ceramica pregiata, dello spessore pari a quello di una lente a contatto, che ricoprono il dente brutto rendendolo immediatamente perfetto e di un colore decisamente uniforme.
Si tratta di piccoli supporti costruiti artigianalmente con materiali pregiati e di prima scelta, tesi a garantire il massimo della riuscita e della resistenza.
Sono diversi e molto importanti i problemi che le faccette estetiche permettono di risolvere tramite la loro applicazione.
Primo fra tutti è il problema del colore dei denti, spesso mai uniforme o alterato e macchiato da caffè o tabacco. Le macchie sui denti sono un inestetismo davvero insopportabile, per chi tiene al proprio sorriso e desidera esprimerlo senza vergogna alcuna.
A seguire le faccette estetiche risolvono definitivamente anche l’annoso problema degli spazi interdentali troppo accentuati, spesso causa non solo di inestetismi ma anche di fastidiosi problemi della masticazione, per il costante accumulo di residui di cibo negli spazi interstiziali.
Ultimo, ma non certo in ordine di importanza, il beneficio di nascondere completamente denti brutti, storti, spezzati o di differenti misure, donando alla dentatura una linearità e compattezza fantastiche.

L’applicazione delle faccette estetiche – le fasi+
Bastano solo due sedute per tornare a sorridere.
L’iter per installare le faccette estetiche è molto semplice e per nulla invasivo.
Già dalla prima seduta, si lascia lo studio dentistico con delle fascette estetiche provvisorie, che nell’arco di massimo dieci giorni, verranno sostituite con quelle definitive. La meravigliosa certezza di poter regalare sorrisi senza imbarazzo è quindi immediata.
In prima istanza si preparano i denti da ricoprire, limandone all’occorrenza i contorni e le superfici. Successivamente il dentista procederà al rilievo dell’impronta dentale, sulla quale costruirà sia le faccette estetiche provvisorie, sia quelle definitive.
Un’accurata analisi dei toni cromatici dei denti e dell’armonia d’insieme, saranno le fasi che precedono di fatto l’installazione definitiva delle faccette estetiche, che avverrà attraverso la solidificazione della pasta cementizia tramite luce a ultravioletti.
L’applicazione non prova nessun dolore, non è traumatica ed ha successo assicurato.

Dire definitivamente addio ai denti brutti e malconci non è quindi impossibile, le nuove tecniche assunte dall’odontoiatria di alto livello, sono garantite, indolori, efficaci ma soprattutto a prezzi di mercato tranquillamente sostenibili.