Mediaterraneonews.it

Scrittura Creativa: come diventare bravi con un corso

Quando si parla di scrittura creativa spesso si pensa a qualcosa che ha che fare solamente con la creatività. La naturale esigenza, che tutti abbiamo, di esprimere le proprie emozioni attraverso la scrittura, spesso si concludono con un mucchio di tentativi.

Questo succede perché le belle idee non bastano. Nessun romanzo di successo è stato scritto perché l’autore ha avuto una bella idea e in un pomeriggio ha scritto 800 pagine ed ecco il capolavoro. Storie romantiche che nessun autore serio predicherebbe.

Il fine della scrittura creativa è quello, appunto, di poter esprimersi attraverso la creatività, ma a patto di conoscere le tecniche che permettono di sviluppare e strutturare un’idea che da sola non fa un racconto, un romanzo o una poesia.

Come in tutte le arti e in generale nella vita, l’unico modo per imparare una cosa nuova è affidarsi ad un insegnante che la conosce molto bene.

Ad esempio, frequentando un buon corso di scrittura creativa è possibile diventare bravi nell’arte della scrittura creativa. Un buon corso con un docente competente che vi guidi nella comprensione dei vostri limiti e che vi aiuti a superarli è un buon modo per imparare.

Come dovrebbe essere strutturato un buon corso di scrittura creativa?
Per la risposta ci siamo fatti aiutare da alcuni insegnanti di scrittura creativa di una scuola di Roma, esperti in materia e che insegnano in diversi corsi di scrittura creativa e vari laboratori molto seguiti.

Un buon corso di scrittura creativa dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

    • dovrebbe essere strutturato a livelli. Questo permette una gestione dei partecipanti secondo capacità iniziali in modo da poter lavorare in maniera mirata su un numero limitato di studenti che si confronteranno e cresceranno insieme;
    • dovrebbe avere un costo accessibile. Il costo non deve impedire a persone con poche risorse di parteciparvi e allo stesso tempo non deve essere gratuito perché il lavoro di una scuola e dei docenti che vi insegnano hanno un costo. I corsi gratuiti non possono essere seri e tenuti da professionisti;
    • dovrebbe offrire contenuti extra al corso principale, come laboratori di perfezionamento che permettano allo studente di vivere l’apprendimento della scrittura creativa in maniera esperienziale.

Molte le offerte formative che sono indirizzate all’insegnamento della scrittura creativa. in ogni caso non dimenticare che il tuo impegno e la voglia di imparare farà la differenza.

Gli insegnanti della fusolab.net che ci hanno aiutato nell’individuare quelli sono le caratteristiche principali di un buon corso di scrittura creativa, ci hanno anche raccontato qualcosa a proposito dei molti alunni che anno visto passare trai i banchi delle loro classi il cui approccio spesso era quello di chi sta cercando una ricetta universale per diventare bravi nella scrittura creativa.

Purtroppo o per fortuna non esistono pozioni magiche o scorciatoie di sorta, ci vuole molta umiltà e impegno invece per crescere e prendere padronanza delle tecniche attraverso le quali valorizzare la propria sensibilità, il proprio talento, la propria creatività. Leggere molto aiuta a capire la qualità con la quale altri, prima di noi, si sono egregiamente espressi.

Per diventare dei bravi nell’arte della scrittura creativa bisogna davvero volerlo e frequentare un corso ben fatto che sicuramente aiuta.