Mediaterraneonews.it

guscio chiave auto

Cover in silicone per chiavi auto

Le chiavi delle auto sono l’oggetto più usato e bistrattato, molto spesso a causa di cadute accidentali o pressioni eccessive la plastica esterna inizia a rompersi, tanto da impedire la corretta apertura dell’auto.

Il tasto di apertura inizia a non funzionare e a non permettere l’apertura a distanza delle portiere.

La soluzione è sostituire il guscio per continuare ad utilizzare la circuiteria interna, ancora funzionante.

L’operazione è molto rapida, ma soprattutto economica.

La sostituzione può essere fatta con l’utilizzo di un semplice cacciavite a croce.

 

Perché sostituire il guscio delle chiavi

 

Le cause che possono provare la rottura del guscio sono molteplici.

Il più delle volte nell’uso frequente la plastica si affina a tal punto da spaccarsi inavvertitamente all’interno della tasca o della borsa.

Alcune volte può accadere che la plastica ceda a causa della mescola utilizzata.

Pur non compromettendo l’utilizzo, esteticamente le chiavi con il guscio rotto risultano anti-estetiche e poco belle da vedere e maneggiare.

È questo il motivo per cui aziende come www.lartedellachiave.it ha predisposto un servizio di ricambio dei gusci chiavi auto.

 

Gusci di qualità

 

I gusci sono realizzati in materiale ABS e plastico di ottima qualità, resistente agli urti e all’uso prolungato nel tempo.

Sono disponibili in pronta consegna i gusci delle chiavi delle auto più diffuse del momento, modelli originali e compatibili.

Ogni pezzo è progettato per avere tre tasti, apertura, chiusura e apertura cofano.

Le confezioni contengono solo la parte plastica, non è fornita nessuna parte elettronica né ferrosa.

La manifattura è molto curata, ogni parte è rifinita nei minimi particolari.

Se non si conosce la sigla della chiave, il fornitore suggerisce di confrontare il vecchio guscio con quello presente sul sito e scegliere quello più simile.

I gusci non presentano marchi o loghi delle case produttrici delle auto a cui corrispondono, sono anonimi, nella parte anteriore sono presenti unicamente i simboli di apertura e chiusura delle portiere.

 

Contenuto della confezione

 

Nella scelta del guscio più adatto alla propria auto è necessario partire dal modello della propria auto.

Non esiste un modello universale, ma ogni auto ha un guscio con una forma particolare.

Nella confezione è presente il guscio nelle due parti, posteriore e anteriore, uno sportello per l’inserimento della lamina e della batteria, le viti necessarie e in alcuni modelli una chiave in ferro duplicabile.

Generalmente questa chiave ha un codice che è lo stesso di quello che si ritrova poi nel libretto d’uso dell’auto.

 

Come sostituire il guscio

 

La sostituzione è molto semplice e non richiede particolari attenzioni.

Il vecchio guscio va rimosso svitando le due viti presenti lateralmente.

All’interno è presenti i circuiti necessari ad attivare e disattivare la chiusura centralizzata, va rimossa delicatamente insieme al trasponder, lo si riconosce perché realizzato in materiale duro come il vetro o la porcellana.

Se la chiave, in materiale ferroso, è integra va rimossa insieme a tutta la parte da conservare.

A questo punto vanno sistemate nel nuovo guscio, così come erano posizionate nella parte rovinata.