Mediaterraneonews.it

Reina in Spagna, perchè?

Qualche giorno fa è stato comunicato l’infortunio del calciatore del Napoli Reina, il portiere azzurro secondo quanto comunicato dalla società doveva saltare solamente il primo mese di campionato, ma a quanto pare la situazione è molto più grave, almeno così ha comunicato la SSC NAPOLI.

Secondo quanto riportato dai principali giornali pare che il calciatore ne avrà per almeno tre mesi e infatti è già tornato in Spagna per il recupero.

Reina torna in Spagna, ma perché?

Il ritorno in Spagna è stato fatto principalmente per un motivo, recuperare dall’infortunio il prima possibile e vedere se è necessario fare un’operazione, ma a quanto pare a tutto questo c’è un secondo fine perché su Instagram è comparsa una foto del calciatore ad Ibiza.

Semplice vacanza? Non proprio, secondo quanto ipotizzato dal sito www.calciospagnolo.com pare che il calciatore del Napoli sia andato ad Ibiza per una missione diplomatica. Esatto, Reina ha raggiunto Higuain in vacanza per parlare del futuro del calciatore e per tentare di risanare il rapporto con la squadra partenopea.

Idea del presidente? Non si sa, ma a quanto pare Reina tiene molto al centravanti argentino che ad oggi è nell’occhio del ciclone ed è stato associato più volte alla Juventus.

Ma l’infortunio di Reina è reale? Ad oggi non si hanno conferme, ma secondo le ipotesi ormai generali pare che il portiere azzurro soffra di una piccola lesione che sarà recuperata in breve tempo e che il tutto sia stato pensato per nascondere quella che è la vera missione del ritorno in Spagna.

Riuscirà Reina a risanare il rapporto tra il Napoli ed Higuain? Il calciatore dovrà decidere in fretta per permettere al Napoli di intervenire sul mercato per eventualmente sostituirlo e trovare il calciatore ideale per giocare  la Champions League e garantire al Napoli una buona posizione in classifica.