Mediaterraneonews.it

Olimpiadi 2016: i giochi di Rio

Olimpiadi 2016: il fascino dei giochi olimpici

Le olimpiadi 2016 di Rio faranno vivere intense emozioni agli amanti dello sport. Del resto, l’aspetto più interessante che riguarda i giochi olimpici è proprio questo: la presenza di tante discipline sportive, non soltanto quelle più note.

Questa manifestazione offre, dunque, la possibilità a tanti atleti di mettersi in mostra e di far valere le proprie qualità e abilità. Va, inoltre, considerato l’aspetto culturale, rappresentato dal fatto che in occasione dei Giochi vengono a contatto persone provenienti da paesi completamente diversi per tradizione e abitudini.

Si tratta, dunque, di una straordinaria opportunità di arricchimento culturale, unita ovviamente alla competizione sportiva perché, comunque, tutti i partecipanti alle gare vogliono portare a casa la vittoria. Per ogni atleta, però, arrivare alle Olimpiadi dovrebbe già essere considerato un traguardo importante, un sogno che si realizza.

Ancora una volta protagonista il Brasile, dunque, il quale, dopo aver ospitato i Mondiali del 2014, è riuscito ad aggiudicarsi anche le Olimpiadi 2016. Certo, il paese ha dimostrato una grossa crescita negli ultimi anni ma in Brasile restano tanti e forti i conflitti. La speranza è che in questi giochi olimpici le tensioni possano essere messe da parte e che tutto possa andare per il verso giusto.

Olimpiadi 2016: gli atleti italiani in gara

Gli occhi dei riflettori in casa italiana sono tutti puntati su Federica Pellegrini. L’atleta ha già annunciato che questa sarà la sua ultima partecipazione ai giochi olimpici. Ci si attendono grandi cose, dunque, nelle Olimpiadi 2016 dalla nuotatrice italiana che fa dello stile libero la sua arma migliore in uno sport bello e sempre affascinante.

Interessante anche il percorso di Carmine Tommasone. Si tratta di un pugile originario della provincia di Avellino che giunge per la prima volta a Rio. Si spera che anch’egli possa regalare grandi soddisfazioni al pubblico italiano. Se parliamo di pugilato non possiamo non accennare a Clemente Russo, tra i migliori talenti nel panorama internazionale. Non dobbiamo dimenticare Aldo Montano il quale, nella scherma, già in passato ha ottenuto grandissime vittorie, anche ai giochi olimpici.olimpiadi-2016

Per quanto concerne i tuffi, le attenzioni dell’Italia sono tutte rivolte a Tania Cagnotto. Anche lei vanta un curriculum di un certo spessore in diverse manifestazioni sportive a carattere internazionale. La ginnastica artistica vedrà come protagonista Vanessa Ferrari, ginnasta ancora molto giovane ma già con un ottimo bagaglio di esperienza. Ovviamente, ci sono molti altri atleti che parteciperanno alle gare, sia per quanto concerne gli sport individuali che quelli di squadra.

L’augurio è che l’Italia possa portare a casa un buon numero di medaglie e che gli atleti sappiano contraddistinguersi non solo per le loro abilità tecniche ma anche e soprattutto per il loro attaccamento alla bandiera ed ai colori italiani.

Olimpiadi 2016: le principali discipline sportive

Diamo, ora, uno sguardo alle principali discipline sportive presenti alle Olimpiadi 2016. I giochi riservano uno spazio importante a discipline magari non molto note in Italia ma che sono in crescita in altri paesi. Sport come l’atletica, il calcio, il beach volley, il nuoto, la pallamano, la pallavolo, il tennis e la pallanuoto sono conosciuti e molto praticati anche nel nostro paese. Ci sono, però, discipline sportive ai più ignote.

Pensiamo, ad esempio, al badminton nonché all’equitazione, il golf, il triathlon. Interessanti saranno anche gli sport di lotta, come il pugilato, il taekwondo, sollevamento pesi, judo. Insomma, a Rio 2016 trovano spazio le principali discipline sportive. Tutti gli amanti dello sport sapranno divertirsi e gustarsi i diversi eventi sportivi che si disputeranno nell’intervallo di date compreso tra il sei ed il ventuno agosto.

Ogni giorno sono in programma tanti eventi che si distribuiscono lungo tutto l’arco della giornata. Si parte quasi sempre nel primo pomeriggio e si arriva a notte inoltrata. La cosa migliore da fare per non perdersi nulla è seguire la programmazione dei giochi olimpici, in cui sono indicati gli orari di tutti gli eventi sportivi, soprattutto quelli ai quali partecipano anche gli atleti e le squadre italiane. La corsa alle medaglie è ormai partita.

Gioie e delusioni non mancheranno ma siamo sicuri che le Olimpiadi 2016 regaleranno grandi emozioni agli sportivi di tutto il mondo perché, indipendentemente dai risultati e dalle medaglie, lo sport significa unione, aggregazione, spirito di appartenenza, lealtà e orgoglio.